© Fondazione Luca & Katia Tomassini 2018 - Tutti i diritti riservati

Logo_FKLT_bianco.png
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey LinkedIn Icon

PAESAGGI ETRUSCHI

ANTRON - PAESAGGI ETRUSCHI

Michael Franke espone, dal 6 ottobre al 10 novembre 2018, nel vetrya corporate campus “Antron. Paesaggi etruschi. Genesi pittorica dell’Europa” creata per la Città di Orvieto.

La mostra, ispirata al mondo etrusco, vuole portare lo sguardo verso un popolo scomparso, le cui impronte rimaste nel paesaggio, sono la testimonianza di una spiritualità rivolta verso gli elementi e il sacro della natura.

Antron è un viaggio che l’artista ha compiuto entrando nelle grotte, camminando lungo le vie cave, addentrandosi negli squarci profondi scavati nella terra: un viaggio pittorico nell’anima dell’Etruria e nell’essenza del suo paesaggio.

La ricerca pittorica di Michael Franke riporta alla contemporaneità il genio etrusco esaltandone la moderna armonia: la doppia natura del mondo, dove gli Dei inferi erano venerati quanto le divinità celesti e i defunti legati alla vita quanto i viventi alla morte, dove il ruolo della donna  era equivalente a quello dell’uomo  nella vita sociale e nel pantheon religioso degli Etruschi.

 
FONDAZIONE LUCA E KATIA TOMASSINI

Il nostro sogno è sempre stato quello di realizzare un ambiente di lavoro in grado di mettere al centro le persone aiutandole a realizzare le proprie aspirazioni e ponendo in essere ogni attività in grado di coltivare riflessione, espressione individuale e libertà.

Con questa iniziativa, la Fondazione Luca e Katia Tomassini offre al vetrya Corporate Campus una nuova dimensione mettendo a disposizione dell’arte (ambito per eccellenza della riflessione, dell’espressione individuale e della libertà, con i sogni e le utopie, relazioni con l’altro e gli altri) uno spazio di predilezione. Il campus diventa così un luogo dove l’arte può rappresentare un’alternativa reale all’individualismo e all’indifferenza, un luogo in cui la voce degli artisti può diventare valore cruciale nell’insieme dei dibattiti contemporanei.